Prodotti: dettaglio

Olio biologico DOP Trecolline

"Collina di Brindisi" (questo il nome della DOP) prende il nome dalle leggere alture vicino ad Ostuni. Questi colli aspri e scarsamente coltivati, proteggono dallo scirocco umido i nostri uliveti, mentre l'aria dell'Adriatico, sempre fresca ed asciutta li mantiene forti e sani. La terra è ferrosa e calcarea, rossa su roccia bianca e non c'è alcun ristagno d'acqua: sono le migliori condizioni per i gli ulivi secolari, che ci regalano la più dolce di tutte le varietà di olive al mondo.


Ma poiché il nostro disciplinare DOP consente di integrare alla base di ogliarola salentina con un massimo del 30% di altre cultivar, purché coltivate nel medesimo territorio, ecco la miscela segreta con le giovani piante da noi aggiunte solo dieci anni fa: frantoio, pesciolina ed altre...


Si raggiunge cosi quell'equilibrio con il fruttato, il verde, il sapore, che ci permette di usare quest'olio extravergine nell'insalata, come sulle carni e per fritture di straordinaria leggerezza.




Indietro